Amministratore di condominio: richiedere la sua rimozione per gestione fallace e non trasparente

Pubblicato da: Emanuele Vallone Commenti: 0

Gestione fallace e non trasparente.

Questa è la motivazione, grazie alla quale i condomini possono richiedere la rimozione dell’amministratore di condominio dalla sua posizione.

Ho appena letto un articolo sul blog di immobiliare.it dove va a sviscerare questo tema: come poter richiedere la rimozione dell’amministratore di condominio dai suoi compiti, dalle sue responsabilità.

Tengo a precisare che oggi gli amministratori di condominio sono veramente di altissimo livello, con delle competenze altissime.

Naturalmente, come in tutte le categorie professionali, ci può essere anche una quota di professionisti che magari lavora con poca professionalità, magari con disinteresse e soprattutto non rispondendo a quelle che sono le reali esigenze dei condomini.

Allora… ti voglio semplicemente condividere il link.

Che altro aggiungere… Fai tuo questo tema, fai tuo questo articolo, questo contenuto.

E se tu ti dovessi trovare in questa posizione, il consiglio è quello di confrontarti con un professionista che ti potrà aiutare.

Non mi resta che salutarti e augurarti buona giornata.

Da Emanuele Vallone è tutto. A presto. Ciao!