Piano Strategico di Vendita

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

IO SARÒ IL TUO MIGLIOR INVESTIMENTO

Vendi casa?
Tanti mettono in vendita un immobile ma nessuno ha la certezza di averlo venduto alle migliori condizioni, cioè al miglior prezzo di mercato nei giusti tempi.
Mi chiamo Emanuele Vallone e sono nel settore immobiliare dal 2004.
Creo la miglior strategia per poter vendere il tuo immobile alle migliori condizioni grazie al mio Processo Strategico di Vendita.
Chiamami! Io sarò il tuo miglior investimento.

Il processo strategico di Vendita immobiliare Modena
Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

1° Step. L'incarico di vendita

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 1° Step del mio Piano Strategico di vendita: il Mandato.
In questa prima fase mi siedo accanto alla proprietà: ascolto le esigenze, faccio domande, approfondisco, cerco di capire in che modo io possa essere un valore aggiunto concreto.
Gli step sono tutti importanti, tuttavia questo è quello che ci indica la direzione da seguire…
è qui che definiamo quali attività intraprendere per valorizzare al meglio l’immobile,
quali azioni di marketing per poter dare la massima visibilità sul territorio e online,
che tipo di negoziazione avere con i potenziali acquirenti…

Tutto questo verrà definito nel nostro accordo scritto.

In un certo senso, è come se vendessimo insieme: tu ci metti l’immobile, io tutte le mie competenze ed esperienze nel settore immobiliare dal 2004 per raggiungere veramente il miglior risultato: vendere al miglior prezzo nei giusti tempi.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

2° Step. La raccolta documentazione.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 2° Step del mio Piano Strategico di vendita: la Raccolta documentazione.

In questa fase il mio team si occuperà di raccogliere tutta la documentazione per poter redigere il “Fascicolo Casa” in tutte le sue sezioni: documenti di tutti i proprietari, eventuali procure, planimetria, certificazione energetica, relazione tecnica, l’ultimo bilancio consuntivo e preventivo dell’amministratore condominiale e tutti quei documenti determinanti per la trattativa (esempio la certificazione dell’impianto elettrico).

Tutto questo per poter essere preparati al meglio durante una trattativa e ridurre i tempi di vendita.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

3° Step. La promozione.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 3° Step del mio Piano Strategico di vendita: la Promozione.

In questa fase io e il mio team ci occuperemo di progettare la miglior promozione strategica per il tuo immobile.
Lo farò andando a condividere tutte le mie competenze di marketing acquisite nel mio percorso accademico con un Master in Marketing immobiliare in Bocconi, un MBA alla Bologna Business School e 20 anni di esperienza sul campo.

Non si tratta di mettere un cartello sul balcone o l’annuncio in vetrina… quello forse funzionava 30 anni fa.
Tutto questo per: dare massima visibilità al tuo immobile, renderlo unico sul mercato, non essere svalutato e soprattutto poter “attrarre” decine e decine di potenziali acquirenti.

Non c’è spazio all’improvvisazione: prima progettiamo le attività passo dopo passo, e poi le realizziamo una dopo l’altra.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

4° Step. La collaborazione.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 4° Step del mio Piano Strategico di vendita: la Collaborazione.

Ci sono agenzie immobiliari che non collaborano… ti portano solo i clienti della loro banca dati.
Io collaboro e ti spiego il perché: la collaborazione è un vero valore aggiunto perché avrai la certezza di aver proposto il tuo immobile al maggior numero di interessati in breve tempo… con me potrai contare sulla forza vendita di decine e decine di altre agenzie immobiliari

La Collaborazione con altre agenzie immobiliari ci permette di: avere più potenziali interessati all’immobile, poter creare l’effetto “principio di scarsità” tra più potenziali acquirenti, massimizzare la transazione immobiliare, ridurre drasticamente i tempi di vendita, avere la certezza di aver “chiuso” al miglior prezzo di mercato.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

5° Step. Il Pre Open House.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 5° Step del mio Piano Strategico di vendita: il Pre Open House.

Questa è la fase della preparazione minuziosa dell’Open House.
Prevede un protocollo di attività ben definite e strutturate finalizzate a intercettare sul territorio tutti i potenziali interessati, i quali saranno ricevuti in ufficio per potergli
far visionare tutta la documentazione del “Fascicolo Casa” e fissare l’orario di visita.
Questo per avere in Open House potenziali acquirenti già informati sulle caratteristiche dell’immobile, i quali, se interessati, saranno pronti a sottoscrivere la loro miglior proposta d’acquisto.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

6° Step. Open House.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 6° Step del mio Piano Strategico di vendita: parliamo di open House.

L’Open House è un vero e proprio evento dedicato al tuo immobile con tanti vantaggi per te proprietario:
– Risparmio di tempo: grazie all’Open House i potenziali acquirenti visioneranno il tuo immobile in un’unica giornata.
– Collaborazione: possibilità di far visionare il tuo immobile anche a clienti di altre agenzie immobiliari per non precludersi opportunità di vendita.
– Riduzione dei tempi di vendita: possibilità di ritirare più proposte dagli interessati entro pochi giorni.
– Più offerte: aumentano le possibilità di “chiudere” trattative.
Maggiore probabilità di ottenere il prezzo di vendita richiesto… talvolta anche superiore alla richiesta.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

7° Step. La negoziazione.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare del 7° Step del mio Piano Strategico di vendita: la Negoziazione Immobiliare.

C’è una sostanziale differenza tra vendere casa e vendere raggiungendo il miglior risultato desiderato.

In questa fase mi spendo io personalmente per poter raggiungere la miglior negoziazione possibile, ovvero trovare il miglior accordo tra le parti.
In questa fase servono abilità e competenze specifiche che sono contento di mettertele a disposizione.

Ti chiederai… sì bello, ma funziona?
Lo dicono i risultati di tutti questi anni… risultati veri, concreti, tangibili, misurabili: ti rimando sul mio sito internet nella sezione dedicata per verificarli e leggere le testimonianze che mi hanno voluto lasciare clienti e professionisti in questi anni di lavoro.

Il mio Piano Strategico di Vendita Immobiliare

8° Step. Preliminare e Rogito.

Se devi vendere casa, ascolta attentamente… perché in questo video ti voglio parlare dell’ 8° Step del mio Piano Strategico di vendita: preliminare e rogito.

In questa fase il mio team organizzerà il preliminare e successivamente l’atto definitivo di vendita, il rogito.
Definiremo la data e raccoglieremo gli ultimi documenti eventualmente mancanti.
Sarai affiancato passo dopo passo… ci interfacceremo noi con lo studio tecnico, l’amministratore di condominio e tutte quelle figure che ruoteranno intorno alla pratica.
Tutto questo per concludere al meglio questo bellissimo percorso fatto insieme.

VIVI UN’ESPERIENZA DI VENDITA ECCEZIONALE.

Devi vendere un immobile?

Contattami e ti spiegherò il mio Piano Strategico di Vendita!

Lo specialista dell'Open House a Modena

Alcune domande che potresti farmi di persona

Le 10 domande che i clienti mi fanno prima di affidarmi il mandato

Ti riporto alcune delle domande più frequenti così che tu possa già avere le prime informazioni che desideri.

L’art. 1754  del Codice Civile lo definisce: “é mediatore colui che mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza.”

L’obiettivo di un agente immobiliare abilitato è quello di trovare un accordo tra le parti al fine di concludere l’affare.

L’agente immobiliare abilitato si occupa di tutte quelle attività che possano dare maggior visibilità all’immobile in vendita e di instaurare trattative con i potenziali acquirenti verificando tutta la documentazione dell’immobile stesso. Per esempio che sia privo di ipoteche o di pignoramenti, verifica situazione condominiale, certificazione energetica, relazione tecnica ecc ecc 

Ci sono alcune caratteristiche che possono aiutare a riconoscere un buon agente immobiliare come per esempio:

  1. Abilitazione.
    Per poter esercitare la professione di agente immobiliare si è tenuti a frequentare un percorso di studi in cui si studiano diritto, estimo, fisco, permessi di costruire, marketing immobiliare ecc. Alla fine di questo percorso si devono sostenere due esami scritti e un orale. Solo allora si può aprire una posizione da “agente immobiliare” in camera di commercio e si è autorizzati a richiedere le provvigioni.
    Quindi chiedi sempre se la persona davanti a te è abilitata o no.
  2. Risultati.
    In un mondo dove tutti sembrano avere la bacchetta magica, la formula segreta per poter riuscire a vendere al meglio per te proprietario… tuttavia non ti fanno vedere quello che hanno fatto, i risultati ottenuti tramite il loro metodo.
    Forse perché non hanno un metodo preciso. Forse perché la loro strategia è semplicemente quella di mettere un cartello sul balcone e magari fare un annuncio su un qualche sito immobiliare.
    Io preferisco condividere il mio Piano Strategico di Vendita e soprattutto mostrarti i risultati.
    Risultati veri, concreti, tangibili.
  3. Metodo.
    Sei stanco dei soliti metodi obsoleti come il mettere un cartello attaccato sul balcone?
    Quanto ancora i professionisti che lavorano con metodi degli anno ’90… oggi il mondo è cambiato, il mercato immobiliare è cambiato: stai alla larga di chi si improvvisa, di chi non ha le competenze, di chi non può mostrare i risultati reali.
    Io per esempio ho creato il mio Piano Strategico di Vendita che mi permette di riuscire a vendere un immobile nella maggior parte dei casi al miglior prezzo di mercato e nei giusti tempi. Vai nella sezione “Risultati” per poter vedere i risultati di tutti questi anni: ti invito a guardare le case history reali, vere di clienti che hanno venduto casa con noi con la massima soddisfazione.
  4. “Ho già il cliente”.
    Stai alla larga di quelli che ti chiamano dicendoti che hanno già il cliente: come è possibile che una persona avendo visto un annuncio nella migliore delle ipotesi o magari semplicemente perché ti ha telefonato possa veramente avere una persona disposta ad acquistare?
  5. Valutazione troppo alte.
    Scarta l’agente immobiliare che ti fa una valutazione troppo alta rispetto la media di mercato: dopo averti fatto firmare il mandato ti dirà che è caro, che il mercato è cambiato, che c’è la crisi…
    Naturalmente scarta l’agente che non ti fa neppure la valutazione e continua a portare persone a casa tua sperando che prima o poi qualcuno faccia una proposta.

La corretta valutazione del tuo immobile è il primo step del mio Piano Strategica di Vendita.
E’ gratuita perché compresa tra le attività del mandato che mi firmi.

1° Motivo. Sono un agente immobiliare abilitato con un’esperienza nel settore immobiliare dal 2004.
Ho frequentato il Corso e superato l’esame per l’abilitazione come agente immobiliare: diritto & fisco voto 9 1/2; estimo & catasto voto 9 ; orale voto 9.

Perché dovresti chiamarmi se vendi casa a Modena e Provincia:
creo le migliori condizioni di vendita per il tuo immobile,
> avrai un negoziatore che non lascerà neanche un euro sul tavolo,
> il mio Piano Strategico di Vendita è testato e verificato da anni,
> esperienza nel settore da Marzo 2004,
> decine e decine di testimonianze di clienti e professionisti,
> vendo facendoti realizzare la miglior transazione immobiliare nei giusti tempi.

Ho creato un Processo Strategico di Vendita per te proprietario centrando un obiettivo preciso: vendere al miglior prezzo e nei giusti tempi!

Ho condensato tutte le mie competenze, esperienze affinché tu proprietario possa essere davvero sicuro di aver conseguito il miglior risultato… avere la certezza … ripeto… di aver venduto al miglior prezzo di mercato nei giusti tempi.
Ti chiederai… si bello, ma funziona questo Piano strategico? è efficace?
Lo dicono i risultati di tutti questi anni… risultati veri, concreti, tangibili, misurabili: ti rimando nella mia sezione dedicata per verificarli e leggere le testimonianze che mi hanno voluto lasciare le persone.

Il percorso per poter effettuare una corretta valutazione immobiliare è il seguente:
1. Sopralluogo sull’immobile.
2. Accertarsi di tutte la caratteristiche intrinseche ed estrinseche. 
Le caratteristiche estrinseche sono principalmente l’ubicazione, la presenza di vie di comunicazione e la presenza di servizi pubblici mentre quelle intrinseche invece riguardano la destinazione d’uso, la superficie, la qualità della superficie, l’età e lo stato di manutenzione.
3. Analisi documentazione.
Richiedo una serie di documenti come ad esempio le concessioni/permessi edilizi, le planimetrie catastali, l’ A.P.E. etc…
4. Analisi di mercato.
Si procede a fare una tabella parametrica in cui si inseriscono i dati dell’immobile da valutare per poi confrontarli con i reali valori di immobili compravenduti nella stessa zona con caratteristiche simili.

Riflessione.
Molti proprietari (e anche purtroppo molti agenti) continuano a valutare immobili confrontandoli con beni simili in vendita sui portali immobiliari ma questo è del tutto sbagliato perché si tratta di richieste e non di prezzi reali di compravendita. I prezzi esposti sono i “desiderata” dei proprietari e non i prezzi di “chiusura”.

Contattami telefonicamente al numero 339/62.03.669 o tramite mail a e.vallone@victoriagroup.it in modo da poter concordare con te un appuntamento telefonico: sarà un’occasione per conoscersi e confrontarci sugli step successivi.

Ti chiedo di visitare la pagina del mio sito “Vendi casa con me” e naturalmente quella dei “Risultati” e “Testimonianze”.
In questo modo prenderai tantissime informazioni su di me e sul mio Piano Strategico di Vendita.

Non sono il “solito” agente immobiliare: negli anni ho studiato le azioni più importanti per riuscire a vendere casa con un metodo preciso che te lo sintetizzo qui.

  1. Fase: Fascicolo casa.
    Preparare e controllare la situazione catastale e comunale dell’alloggio.
  2. Marketing Attivo.
    Massima visibilità sul territorio e online.
  3. Risparmio di tempo.
    Dedico un’unica giornata per far visionare il tuo immobile ai potenziali acquirenti:
  4. Massima collaborazione.
    Possibilità di far visionare il tuo immobile anche a clienti di altre agenzie immobiliari per non precludersi opportunità di vendita.
  5. Più offerte.
    Creo maggior competizione tra gli acquirenti per aumentare le possibilità di “chiudere” trattative pari al valore di mercato.

I documenti “minimi” necessari per poter procedere alla vendita sono i seguenti:

  • Incarico di Vendita
  • Carta d’identità e codice fiscale dei proprietari (e/o visura camerale in caso di Società)
  • Planimetrie catastali
  • Atto di provenienza
  • APE
  • Concessioni edilizie e agibilità
  • Eventuali condoni e sanatorie
  • Ultimo Consuntivo condominiale
  • Ultimo Preventivo condominiale

Vengono richiesti prima di mettere in vendita il tuo appartamento: in questo modo controlleremo la situazione catastale dell’immobile e che non abbia vincoli particolari come ad  esempio diritto di prelazione, usufrutto, servitù prediali in favore di terzi ecc
Per alcune attività verrà richiesto il supporto di un tecnico.

Conferendomi il mandato, sarò io stesso a collaborare con le altre agenzie così da permetterci di:

  • avere più potenziali interessati all’immobile
  • poter creare l’effetto “principio di scarsità” tra più potenziali acquirenti
  • massimizzare la transazione immobiliare
  • ridurre drasticamente i tempi di vendita
  • avere la certezza di aver “chiuso” al miglior prezzo di mercato
  • in definitiva, vendere nel minor tempo e al miglior prezzo di mercato

Ti voglio spiegare perché ho deciso fin dall’inizio che la collaborazione sarebbe stato uno dei miei pilastri fondamentali per vendere gli immobili.

Caso 1. Agenzia che non collabora
Ci sono agenzie che fanno le foto all’immobile, lo caricano sul portale immobiliare di turno e lo propongono solo a coloro presenti nel loro database e a coloro che rispondono all’annuncio immobiliare.

Caso 2. Io invece collaboro!
Con me potrai contare sulla forza vendita di decine e decine di altre agenzie immobiliari, le migliori della tua città. Io crea la maggior competizione sul tuo immobile sfruttando la rete commerciali di collaboratori e agenzie immobiliari sul territorio.
Tutto questo per riuscire a vendere al meglio il tuo immobile, quindi al miglior prezzo… e magari riducendo i tempi di vendita.
La forza della collaborazione è un vero valore aggiunto perché avrai la certezza di averlo proposto al maggior numero di interessati in breve tempo.

In caso di vendita, tu pagherai solo le mie provvigioni mentre l’altra agenzia sarà pagata dal suo cliente.

L’agenzia maturerà il compenso provvigionale esclusivamente se vi sarà un accordo sul prezzo e sulle condizioni tra acquirente e venditore.

Qualora la vendita non si dovesse perfezionare non è dovuto alcun compenso.
Le spese per la promozione dell’immobile, il tempo dedicato agli appuntamenti di vendita e qualsiasi altro investimento saranno a totale cura e spese dell’agenzia.

L’art. 1755 del Codice Civile recita: “Il mediatore ha diritto alla provvigione da ciascuna delle parti, se l’affare è concluso per effetto del suo intervento.”

Quindi, la provvigione dell’agente immobiliare va pagata per legge nel momento in cui si è conclusa la mediazione.
La mediazione, per legge, si conclude nel momento in cui l’acquirente viene messo a conoscenza che il venditore ha accettato la sua proposta di acquisto.

Il diritto alla mediazione, a differenza di quanto si pensa, matura il giorno del compromesso e neanche il giorno del rogito.

Non esiste un periodo stabilito per legge. Solitamente le agenzie chiedono dai 6 ai 12 mesi.
Io preferisco prendere il mandato di vendita del tuo immobile a prezzo di mercato per 4 mesi: il problema non è il tempo del mandato ma il prezzo richiesto.

Esempio: avere un mandato di 12 mesi a 200.000,00€  per un immobile che ne vale 155.000,00€ non porta a nessun risultato. Puoi darmelo anche di 24 mesi tuttavia non si riuscirà a vendere perché “fuori prezzo”. Sei d’accordo?

La risposta è si, sarò presente in ogni fase della vendita.